Cosa sono i Domini di Primo, Secondo e Terzo Livello

Che cos’è un dominio? 

È semplicemente l’indirizzo del tuo sito web o del tuo blog, quello che permette di rintracciare i tuoi contenuti nel grande villaggio web.
Concretamente, è quella parte che inizia con “http//” nella barra degli URL, la barra degli indirizzi, e che trovi nella parte superiore della finestra del tuo browser: la seconda parte dell’URL è il dominio, per esempio “mionome.com”. 
 
Ma che cosa succede dietro questa parola? 
Ogni sito web è identificato da una serie univoca di numeri, chiamata indirizzo IP. 
Questa stringa numerica è ciò che il computer utilizza per connettersi al server in cui risiedono i dati del sito stesso. 
I numeri sono il linguaggio dei computer, ma per le persone è molto più semplice ricordare le parole. 
I nomi utilizzati per identificare un sito web vengono chiamati dominio, o URL, e, come l’indirizzo IP, sono univoche per ciascun sito web. 
È come quando vuoi chiamare una persona di cui hai memorizzato il numero sulla rubrica del tuo telefonino: fai semplicemente clic sul tuo contatto e il tuo telefono compone il numero corrispondente. 
I domini sono collegati agli indirizzi IP più o meno allo stesso modo. 
Nella URL, l’acronimo iniziale http (o https) è legato al “protocollo” di scambio dei dati, ovvero allo standard che definisce il metodo di trasporto dei dati sulla rete di computer. 
Esistono diversi protocolli e ognuno ha il proprio metodo per gestire i dati, ovvero come vengono formattati questi dati quando vengono inviati, come vengono compressi, come vengono verificati eventuali errori, ecc. 
Il protocollo che viene utilizzato per trasmettere i dati attraverso il World Wide Web (Internet) è TCP/IP su cui l’HTTP viaggia.

Differenze tra domini di primo, secondo e terzo livello

Nell’esempio “mionome.it” ci sono due parti del nome del dominio: la prima è “mionome”, definito come SLD (dominio di secondo livello) e la seconda è “.it” ed è il TLD (dominio di primo livello). 

Questa parte finale dell’indirizzo serve a riconoscere un determinato elemento relativo al sito web associato, come il suo obiettivo (commercio, governo, istruzione), il suo proprietario o il paese di origine. 

I TLD più conosciuti sono:
.com
.gov
.net
.org
.edu
.mil

Sebbene sia una funzione di controllo dell’indirizzo,il dominio di primo livello non aiuta a distinguere un sito dagli altri. 

Il dominio di secondo livello svolge spesso questo ruolo: nell’esempio “mionome”, come dominio di secondo livello, è la parte in cui i titolari di dominio inseriscono il nome commerciale, quello dell’organizzazione o del progetto o un altro identificativo familiare per l’utente.

Infine, il dominio di terzo livello viene chiamato anche sottodominio e viene utilizzato generalmente per menzionare un determinato server all’interno di un’azienda. 

Ad esempio, se “mionome.it” ha un server FTP per consentire agli utenti di scaricare file, il suo nome di terzo livello sarà ftp e il nome completo “ftp.mionome.it”

server per hosting

 I Domini e la SEO

Sono circa 200 i fattori di classificazione nell’algoritmo di Google e il nome di dominio è solo uno di questi: quindi se ti stai chiedendo se i domini influenzano la SEO (Search Engine Optimization) puoi tranquillizzarti perché il nome di dominio ha un effetto molto relativo.

Tuttavia, avere una SLD e un TLD ben ponderati aiuta sicuramente in molti modi. 

Se hai un buon nome di dominio, che sia cioè pertinente e scritto correttamente, aumenterà l’autorevolezza del tuo sito, che sarà fortemente rappresentato nel nome di dominio. 

Inoltre, ottenere tutte le estensioni del tuo nome di dominio ti aiuterà a proteggere la tua azienda da possibili danni alla reputazione del tuo sito. 

L’uso di un’ estensione geografica specifica può aiutare a raggiungere il pubblico giusto.

Domini di primo, secondo e terzo livello: tutto chiaro?

Spesso riceviamo domande da persone che hanno dubbi sull’influenza dei nomi di dominio sul SEO

C’è qualche relazione? Aiuta includere parole chiave come nomi di prodotti nel tuo nome di dominio? 

L’influenza dei nomi di dominio è diversa per località?  Serve usare più di un nome di dominio per un sito

Hai altri dubbi che riguardano la scelta del tuo dominio? 

Inviaci la tua domanda, risolveremo insieme i problemi del tuo sito web.

Roberto Santiagi

Ciao, io sono Roberto Santiagi e sono il fondatore di Miglior-Hosting.it . 

Sono sempre stato un grande appassionato di informatica e sviluppo siti web da oltre 12 anni e, dopo aver provato una miriade di soluzioni di hosting durante la mia carriera, ho deciso di creare una risorsa aggiornata per poter condividere la mia esperienza nel settore.

Sono sempre attento alle ultime novità sul mercato e sono sempre felice di rispondere alle vostre domande, quindi non esitate a contattarmi. Vi auguro una buona lettura!